Chi siamo

Unilab Sperimentazione srl nasce nell’agosto 2012 per continuare l’attività di UNILAB srl nel campo della sperimentazione di strutture e materiali, collaudi ed analisi tecniche di prodotti, mantenendo inalterata la compagine tecnica formata da personale altamente specializzato e riorganizzando quella societaria.

Unilab Sperimentazione srl è un laboratorio di derivazione universitaria specializzato nella diagnostica e nell’analisi strutturale, nella sperimentazione di strutture e materiali.
I filoni in cui si sviluppano le attività della società sono riconducibili a: diagnostica e sperimentazione del comportamento sia statico che dinamico delle costruzioni, mediante metodiche sia tradizionali che innovative.
Supporto alla interpretazione dei risultati.
Sperimentazione di nuove strutture e dispositivi atti a sostituire i sistemi costruttivi attualmente utilizzati.
Le prove sono riferite a strutture di tipo residenziale, industriale, civile nonché monumentale.

Qualità

 
Unilab Sperimentazione srl ha la certificazione del sistema di qualità ISO 9001 e la certificazione del sistema di sicurezza OHSAS 18001.

A chi ci rivolgiamo

Unilab Sperimentazione srl si rivolge a:

  • Professionisti che necessitano di un supporto sperimentale nella diagnostica, nella progettazione e nella fase esecutiva dei lavori.
  • Enti che richiedono studi e approfondimenti in relazione a particolari problematiche strutturali.
  • Imprese che hanno bisogno di test per la validazione di interventi eseguiti.
  • Aziende che necessitano di sperimentazioni su materiali.

Cosa facciamo

Indagini su materiali ed elementi costruttivi
Unilab Sperimentazione srl è in grado di eseguire indagini strumentali per la conoscenza della geometria strutturale (rilievo degli elementi strutturali non facilmente raggiungibili, delle nicchie, delle cavità, individuazione del quadro fessurativo e deformativo), dei dettagli costruttivi (qualità dei collegamenti tra pareti verticali, tra orizzontamenti e pareti, presenza di elementi ad alta vulnerabilità) e delle caratteristiche fisiche e meccaniche dei materiali (tipo di aggregato e di legante, tipologia della tessitura, presenza di elementi di collegamento), così come richiesto dalla normativa tecnica vigente.

Indagini su strutture
A queste si possono aggiungere monitoraggi di tipo conoscitivo che permettono di valutare la vulnerabilità e l’evolversi del comportamento strutturale nel tempo.
Il laboratorio, inoltre, può eseguire analisi dinamiche, al fine di classificare il comportamento antisismico delle strutture, come anche prove cross-hole ed ecometriche su pali di fondazione.
Un’altra serie di indagini riguarda le prove di carico per i collaudi delle strutture e i test di verifica della validità degli interventi di consolidamento e ristrutturazione dei manufatti esistenti.
L’attività svolta va ben al di là di un servizio di monitoraggio e di testing.

Intangible assets
L’opportunità di avere rapporti di collaborazione con l’Università di Perugia accresce la dotazione di intangible assets per la società, fornendole canali privilegiati di accesso ai risultati avanzati dalla ricerca, nonché una fonte di contatti industriali e commerciali in Italia e all’estero.
Il laboratorio, grazie alle esperienze su strutture innovative, è in grado di portare al conseguimento di brevetti industriali.
L’attività così articolata è possibile grazie ad anni di esperienza del personale nel settore, la società dispone di un’ampia strumentazione tecnologicamente avanzata tra cui un sistema integrato mobile per sperimentazioni in sito.