Prove su strutture

In una struttura, al fine di verificare la corrispondenza tra il comportamento teorico e quello reale, è spesso necessario ricorrere a prove di carico che interessano degli elementi strutturali specifici. Si possono testare degli elementi orizzontali come i solai, le travi, le coperture o anche i pali di fondazioni o gli impalcati di ponti e viadotti. Le prove di carico vengono effettuate con carichi distribuiti, mediante serbatoi ad acqua, o tramite carichi concentrati applicati a tiro o spinta con martinetti oleodinamici; le deformazioni della struttura vengono registrate tramite un sistema di misura che utilizza la tecnologia wireless per il trasferimento dei dati. Oltre alle prove di carico rientrano in questa categoria anche le prove d’integrità dei materiali quali le prove cross hole, ecometriche su pali e micropali e prove pull off sui compositi, oltre alle indagini radar.

  • Prove di carico su solai;
  • Prove di carico su travi;
  • Prove di carico su pali di fondazione;
  • Prove di carico su ponti;
  • Prove dinamiche;
  • Prove di carico su tiranti;
  • Prove pull out su materiali compositi;
  • Prove cross hole su pali di fondazione;
  • Prove ecometriche;
  • Indagini georadar;
  • Indagini termografiche.

prove strutture