Prove su legno

Prove non distruttive su legno.
Le indagini sul legno permettono di verificare quale sia il reale stato di conservazione del materiale. Spesso la sola analisi visiva non consente di appurare il degrado interno del legno e quindi tramite indagini penetrometiche con Resistograph associate ad indagini ultrasoniche e prove igrometriche si riesce a conoscere il reale stato del legno. È possibile inoltre tramite prove chimiche o microscopiche risalire all’essenza lignea.

  • Prove penetrometriche con Resistograph;
  • Prove ultrasoniche;
  • Prove igrometriche;
  • Analisi chimiche o microscopiche per il riconoscimento
    dell’essenza lignea.

prove legno